Inizio contenuto principale

Raffigurazione di San Bernardo nel suo studio, seduto alla sua scrivania, con la penna nella mano destra. Sullo sfondo, moltissimi libri. Il suo sguardo alzato dal libro, si perde in un punto lontano, fuori dalla scena. "All'inizio, aveva sentito un odore buono in quella stanza, ma non aveva capito da dove venisse. Nè gli importava: lo sentiva e gli piaceva, e poteva bastare.
Poi lo scoprì: erano i libri."
(F. Piccolo, Storie di primogeniti e di figli unici)


Il primo nucleo nasce nel 1984 come Biblioteca del Dipartimento di Ingegneria Elettronica.


Nel 1996 assume l'attuale denominazione e accorpa il patrimonio bibliografico di due dipartimenti:

  • Dipartimento di Informatica, Sistemi e Produzione
  • Dipartimento di Ingegneria Elettronica (D.I.E.)

Nel 2012 al Dipartimento di Informatica, Sistemi e Produzione subentra il

  • Dipartimento di Ingegneria Civile e Ingegneria Informatica (D.I.C.I.I.)

La biblioteca supporta la didattica e la ricerca nelle discipline di specializzazione in ingegneria dell'automazione, elettronica, gestionale, informatica e telecomunicazioni.

Il patrimonio librario della Facoltà di Ingegneria è distribuito tra le seguenti biblioteche:

Fine contenuto principale